Blog del Panificio Chicco
sfondi




AnimazioneBottega Esterno negozio Interno negozio

Panificio Teresa e Claudio Chicco home page

Debito, crisi, denaro, guerre, Nuovo Ordine Mondiale...

La proprietà letteraria degli scritti riportati in questo sito è di Claudio Chicco, Via Rivalta, 3/b BEINASCO (TO), il quale ne permette la citazione di brani, citando fonte ed autore e NON ne permette il SUNTO, se non in una versione concordata con l'autore. Per questo fine usare l'apposito form " contatti". Gli articoli pubblicati nel sito possono essere non attendibili. Non mi assumo alcuna responsabilità per contenuto degli articoli di altri autori. La responsabilità dei testi e del loro contenuto è unicamente dei rispettivi autori. Eventuali commenti postati sono a responsabilità di chi li ha postati.
Questo sito NON viene aggiornato con regolarità periodica, per cui NON può essere considerato una testata giornalistica di informazione. Quello che viene espresso dall'autore è libera opinione dello stesso autore, garantita come diritto dall'Art.21 della Costituzione Italiana.


Blog del Panificio Teresa e Claudio Chicco

-Antichi sapori:
"Pitte cu passule"

      Questo dolce tradizionale, di probabile origine araba, è diffuso in tutto il meridione d'Italia, a ricordo dei tempi della dominazione araba in tutto il bacino del mediterraneo. A ulteriore testimonianza di questa origine, la composizione di ingredienti esotici come la cannella e l'uva passa. Con variazioni minime negli ingredienti, lo si può trovare dalla Puglia alla Calabria al Marocco e, probabilmente, in moltissimi altri paesi del Mare nostrum. Una variazione molto diffusa è quella dell'aggiunta del vino cotto, in aggiunta od in sostituzione del miele. È un dolce ricco di calorie per la sua composizione, ma povero nel senso che è fatto con ingredienti che abbondano nelle regioni dell'area mediterranea: mandorle, noci, miele, nocciole, farina, olio di oliva.
       Quanto a noi, dobbiamo la ricetta e la possibilità di produrre questo dolce alla Buonanima della cara nonna Angelina, che ad ottant'anni suonati , è venuta nel laboratorio ad insegnarci quest'arte antica. Non possiamo fare a meno di ricordarla quando viene l'ora di produrre, vendere e gustare questa dolce e saporita specialità; non possiamo evitare di nominarla in questa scheda, ovviamente, essendoci venuta a mancare di recente.


La Nonna Angelina


      La lievitazione della pasta di base è dovuta a lievito naturale.

Pitte cu passule*.

      (*La dicitura è quella calabrese, della nonna, in pratica pitte con uva passa [e molto altro])
       Ingredienti:
       uvetta sultanina, farina di grano tenero tipo '0', semola rimacinata di grano duro, zucchero, nocciole, mandorle dolci, noci, miele, acqua, vino liquoroso, olio extravergine di oliva, uova, cannella,sale, chiodi di garofano.


Pitte ed ingredientiPitte cu passule


Commenta questo articolo.

       Tengo molto ad avere commenti e riscontri, anche, soprattutto, da chi non concorda con quanto scrivo.
   Il fatto di dover inserire la mail non ti spaventi: NON SARAI PERSEGUITATO DA NESSUNA "MAILING LIST", ne' tantomeno, la tua mail sarà venduta a scopo commerciale ne' pubblicata.
       Ricordo brevemente le regole base di qualsiasi blog:
       Niente insulti e volgarità (verranno cancellati commenti di questo tipo!).
       Dopo aver premuto "INVIO", verrai reindirizzato ad una pagina nella quale devi postare le lettere delle immagini, per dimostrare di non essere un robot.
       Se tutto va a buon fine, verrai nuovamente reindirizzato alla pagina che hai commentato, con in fondo, dopo questo "form", il tuo nuovo commento.

Nome utente (Obbligatorio *)

Cognome
(Se vuoi apparire te stesso!)

Indirizzo email (Obbligatorio * - Tranquillo! NON verrà pubblicato.
La mail la devi mettere in ogni altro blog!)


Blog del Panificio Chicco Debito, crisi, denaro, guerre, Nuovo Ordine Mondiale...

La proprietà letteraria degli scritti riportati in questo sito è di Claudio Chicco, Via Rivalta, 3/b BEINASCO (TO), il quale ne permette la citazione di brani, citando fonte ed autore e NON ne permette il SUNTO, se non in una versione concordata con l'autore. Per questo fine usare l'apposito form " contatti". Gli articoli pubblicati nel sito possono essere non attendibili. Non mi assumo alcuna responsabilità per contenuto degli articoli di altri autori. La responsabilità dei testi e del loro contenuto è unicamente dei rispettivi autori. Eventuali commenti postati sono a responsabilità di chi li ha postati.
Questo sito NON viene aggiornato con regolarità periodica, per cui NON può essere considerato una testata giornalistica di informazione. Quello che viene espresso dall'autore è libera opinione dello stesso autore, garantita come diritto dall'Art.21 della Costituzione Italiana.